Principale >> Guida Di Viaggio >> Villaggio Matang Gejia

Villaggio Matang Gejia

Amichevoli abitanti del villaggio di GejiaAmichevoli abitanti del villaggio di Gejia

Matang si trova a circa 21 km a nord della città di Kaili, nella provincia di Guizhou. Le persone che vivono qui sono un sottogruppo della minoranza Miao e si chiamano Gejia. Attualmente il villaggio conta circa 100 famiglie con 400-500 persone. Mantengono la lingua, i costumi, i totem e le usanze tradizionali.

Mentre alcuni villaggi più grandi del Guizhou hanno iniziato la commercializzazione, Matang è ancora lontana dalla folla impazzita. Se vuoi osservare ilstile di vita originaledi un gruppo di minoranze a Guizhou, seguimi in questo piccolo ma delizioso villaggio.

  • Nome:Villaggio Matang Gejia
  • Da non perdere:villaggio di minoranza tradizionale, costumi popolari speciali, artigianato locale
  • Esperienza speciale:Gejia batik (Tintura, panno di cera tinto)
  • Adatto a:amanti delle tradizioni popolari, amanti della storia
  • Tempo necessario:mezza giornata
  • Aprire:tutto il giorno

Cosa guardare

Costumi Gejia

Le donne Gejia indossano il costume come unLe donne Gejia indossano il costume come un'armatura

Quando lavorano o riposano, le donne Gejia si vestono con costumi di tutti i giorni. Alle feste o per ricevere ospiti d'onore, si vestono con i loro costumi cerimoniali più caratteristici. Questi includono cappelli con frange rosse, ornamenti scintillanti d'argento, vestiti con motivi e ricami batik, mantelline simili a armature, gonne corte a pieghe e fasce per le gambe ricamate.



I costumi del popolo Gejia aiutano a preservare la storia e la leggenda, il ricordo dei grandi successi dei loro antenati. Indossano ciondoli a forma di spade, lance o frecce e i motivi sui loro vestiti ritraggono i loro antenati in guerra. Non hanno un sistema di scrittura, ma inveceindossare la loro storia sui loro vestiti.

Questo abbigliamento delle donne Gejia si è sviluppato dalla leggenda locale: l'antenato del popolo Gejia era un valoroso generale. L'imperatore gli regalò un cappello con la frangia rossa per i suoi successi in battaglia. Il generale passò il cappello a sua figlia, per far ricordare ai suoi discendenti l'onore, e questo divenne distintivo dei costumi popolari di Gejia.

I Gejia credono anche di essere i discendenti di Houyi (后羿), un eroe del tiro con l'arco che ha abbattuto 9 soli nel cielo. Sui loro costumi, il cappello con le frange rosse simboleggia il sole, l'anello d'argento sul collo è l'arco, la forcina d'argento è la freccia e il tippet è l'armatura.

Leggi qui ilstoriadi Houyi e sua moglie Chang'e.

Cerimonia di benvenuto

La gente di Gejia sta preparando il cibo per gli ospiti.La gente di Gejia sta preparando il cibo per gli ospiti.

Come altri gruppi Miao, i Gejia amano cantare, ballare e bere. I visitatori di altri villaggi Miao sono spesso accolti con 12 piccole porzioni di vino che blocca la strada, ma a Matang è consuetudine solo una tazza di vino, perché nelle usanze locali, mangiare è più importante che bere.

Dal momento che meno viaggiatori visitano Matang, la gente del posto fa tesoro di ogni visitatore che arriva. Anche se avrai solo una tazza di vino, la generosità della gente del posto sarà abbondante. Una ragazza del posto terrà alta la coppa, prima di versarti il ​​vino in bocca, a simboleggiare che sei un ospite d'onore e che l'amicizia durerà per sempre.

Se visiti durante il festival, potresti essere abbastanza fortunato da assistere a uno spettacolo culturale, tra cui danze lussureggianti (i lusheng sono strumenti a canna), danze in panchina, canti di benvenuto, canti antichi, canti del vino e canzoni d'amore.

Leggi qualcosa di interessantecostumi delle minoranze etniche del Guizhou.

In evidenza: Gejia Batik Experience

gejia batikgejia batik

La gente di Gejia vive una vita isolata in questo villaggio sottosviluppato. Come sono riusciti a sopravvivere di generazione in generazione? La risposta sono i loro mestieri.

Le persone Gejia sono abili nel batik, nella tessitura, nel ricamo e nell'oreficeria, specialmente inbatik(una specie di pittura a cera colorata). Sebbene il villaggio in sé non sia famoso, l'opera d'arte batik da qui è stata esposta all'estero, anche in America, Giappone, Canada e Messico.

Non c'è bozza o schema fisso nell'elaborazione batik. Ogni modello nasce da un'attenta osservazione della natura, dagli antenati o dall'immaginazione. I modelli preferiti includono il sole, le nuvole, gli animali, le piante e le forme geometriche. Una combinazione di modelli della natura e della geometria è una caratteristica di Gejia batik.

Il processo di produzione per Gejia Batik:

  • Preparazione:Metti la cera in un barattolo e falla sciogliere al fuoco. Lega un pezzo di stoffa bianca su una tavola.
  • La pittura:Usa la cera fusa e un coltello speciale per disegnare un motivo sul tessuto.
  • Tintura:Metti il ​​panno cerato in una vasca di tintura indaco per tre giorni. Questo processo può essere ripetuto più di 10 volte.
  • Fine:Far bollire il panno tinto e lavare via la cera. Il tessuto sarà tinto di blu mentre il motivo dipinto a cera sarà bianco.
Impara Gejia batik con un maestro localeImpara Gejia batik con un maestro locale

Il lavoro di Gejia batik è stato un mestiere manuale fin dai tempi antichi. Potrebbero essere necessarie settimane o addirittura mesi per completare un lavoro.

In passato, le ragazze locali hanno iniziato a imparare l'artigianato tradizionale quando avevano 4 o 5 anni e realizzavano a mano tutti i loro vestiti, compreso l'abito da sposa. Insieme al progresso sociale degli ultimi decenni, questa tradizione è svanita, perché ora le ragazze hanno la possibilità di andare a scuola. Oggi il numero di persone che padroneggiano questo mestiere tradizionale sta diminuendo.

OK, fermiamoci qui con la lunga narrazione. Ora tocca a te sperimentare questo affascinante mestiere! Viaggia a Matang e avrai la possibilità di imparare il batik da un maestro locale eper creare il tuo lavoro batik. Se sei interessato, faccelo sapere.

Consigli per il viaggio

È meglio viaggiare con una guida, perché ti racconterà di più sulla storia e la cultura del villaggio. La tua guida sarà utile quando vuoi assaggiare alcuni sapori locali o provare a imparare a fare il batik.

Matang non è commercializzato e non è molto sviluppato. Queste caratteristiche sono attraenti, ma a volte significano servizi e infrastrutture limitati (ad esempio, per quanto riguarda i servizi igienici). La situazione è migliorata negli ultimi anni, ma faresti meglio ad abbassare le tue aspettative.

Se lo desideri, puoi acquistare alcuni prodotti di artigianato venduti da signore locali (ma NON ci sono acquisti forzati). La merce può essere costosa (200-300 RMB per un fazzoletto o una sciarpa batik), ma sono tutti fatti a mano e spesso ci vuole molto tempo per creare un pezzo, quindi il prezzo è ancora ragionevole. Chiedi alla tua guida di aiutarti a contrattare!

Visita il villaggio di Matang Gejia con noi

Visita Matang e crea un lavoro batik come questoVisita Matang e crea un lavoro batik come questo

Matang è un posto per rimanere lontani dal mondo. La vita e l'arte degli abitanti del villaggio riflettono ancora i modi antichi. Potrebbe essere una buona opportunità per te fare una visita qui prima di altri grandi gruppi di turisti. Viaggia con China Highlights e avrai la possibilità di creare il tuo batik Gejia.

Puoi fare riferimento ad alcuni itinerari:

  • 6 giorni: Guizhou Minority Adventure
  • 6 giorni: tour del festival delle minoranze
  • 8 giorni: tour di Guilin, Yangshuo e Guizhou

Inviaci la tua richiesta e dicci che vorresti andare a Matang, o controlla un po'Gite nel Guizhoue aggiungi Matang come una delle destinazioni.