Principale >> Guida Di Viaggio >> I 5 migliori deserti in Cina che la maggior parte dei viaggiatori avventurosi non conosce

I 5 migliori deserti in Cina che la maggior parte dei viaggiatori avventurosi non conosce

La Cina ha una terra vasta. Non ci sono solo magnifici fiumi, laghi, montagne e foreste, ma anche deserti sconfinati.

Il deserto è un buon posto per rilassarsi e divertirsi. Nel deserto ci sono bellissime albe e tramonti, un cielo stellato ed emozionanti attività nel deserto.

Quella che segue è un'introduzione dei primi cinque deserti più belli della Cina per te.



1. Deserto di Badain Jaran nella Mongolia interna

Deserto di Badain JaranDeserto di Badain Jaran
  • I periodi migliori per visitare: da maggio a ottobre
  • attività: Prendi un SUV attraverso il deserto, visita l'unico tempio nel deserto, senti le sabbie che cantano, goditi un pasto mongolo, una festa con falò, fotografie

Prendendo un'area di 44.300 chilometri quadrati, il deserto di Badain Jaran èil terzo più grande desertoin Cina. Montagne uniche, sabbia che canta, laghi, sorgenti misteriose e templi sono considerati le cinque grandi caratteristiche di Badain Jaran.

'Il monte Everest del deserto'

Le dune di sabbia presentano uno spettacolo meraviglioso, come un vasto mare con onde enormi e alte pagode antiche. Il deserto di Badain Jaran è la città natale delle dune di sabbia più alte della Cina, anche del mondo, con un'altezza relativa compresa tra 200 e 500 metri.

'Il regno mondiale delle sabbie cantanti'

Singing Sand Mountain, alta fino a 200 metri, gode della reputazione di essere 'il regno mondiale di Singing Sands'. Le cime sono ripide e le creste di sabbia sono affilate come lame di coltello, sparse casualmente. Il suono emesso quando la sabbia cade ruggisce sull'area nel raggio di diversi chilometri.

tanti laghi

Il deserto è punteggiato da ben 113 laghi, di cui 74 sono laghi pieni d'acqua tutto l'anno e 12 sono laghi d'acqua dolce. La superficie totale dei laghi è di 32,67 metri quadrati. Pieni di canne, uccelli e pesci, i laghi sono considerati 'il sud delle aree desertiche settentrionali'.

Fossile vivente del mondo dell'arte

Ai margini orientali e sud-occidentali del deserto, il vasto Gobi si estende oltre l'orizzonte. Il paesaggio di foreste di pietra stagionata dalla forma strana, pietre di funghi erose dal vento, pietre a nido d'ape, pilastri di pietra erose dal vento e il Grand Canyon è mozzafiato. Una vivida testimonianza di caccia e allevamento, le pitture rupestri del Monte Mandela sono conosciute come il 'fossile vivente del mondo dell'arte'.

Tour consigliato

Oltre al paesaggio desertico, ce ne sono varicose da fare in Mongolia Internacome visitare le bellissime praterie, partecipare alla Fiera di Nadam (di solito cade a metà luglio in estate e il 23 dicembre in inverno), e ammirare le splendide foreste di pioppi dorati dell'Eufrate a Ejina Qi.

Contattaci informazioni di viaggio aggiornate Contattaci informazioni di viaggio aggiornate

2. Deserto Shapotou nel Ningxia

Deserto ShapotouDeserto Shapotou
  • I periodi migliori per visitare: da maggio a ottobre
  • attività: dune bashing, dune buggying, slittino sulla sabbia, cammello, escursionismo, rafting su pelle di pecora, esperienza sui quadrati di erba di grano (un metodo speciale di controllo della desertificazione), vivere in un hotel nel deserto

Il deserto di Shapotou si trova sulla sponda settentrionale del Fiume Giallo e sul confine meridionale del deserto di Tengger, 20 chilometri a ovest della città di Zhongwei.

Durante il regime di Qian Long, un re nelQingDinastia, un enorme banco di sabbia di 2.000 metri di larghezza e circa 100 metri di altezza nacque sulla riva del fiume, prendendo così il nome di 'Shatuotou', poi chiamato 'Shapotou'.

Lo Shapo di 100 metri, vale a dire il pendio di sabbia, di solito ha una pendenza di 60 gradi. Quando c'è il sole e la temperatura aumenta, una persona che scivola giù dallo Shapo farebbe...dare luogo a un ruggito 'hum-hum-hum'forte e chiaro come una campana che suona. Di conseguenza, è elogiato come 'Shapo Ringing Bell', una delle quattro sabbie cantanti in Cina.

Quando ti trovi ai piedi dello Shapo e guardi in alto, lo faraivedere la sabbia che scorre come una cascata, e senti il ​​piacere di sentire un campanello che suona e la disinvoltura di cavalcare la sabbia, come cadere dal cielo.

Tutti i nostri tour possono essere personalizzati. L'itinerario può essere modificato in base alle dimensioni del gruppo, al tempo, al budget, agli interessi e ad altri requisiti. Basta contattarci.

3. Cantare le dune di sabbia e la luna crescente a Dunhuang

Cantare le dune di sabbiaCantare le dune di sabbia
  • I periodi migliori per visitare: da aprile a giugno
  • attività: Scivolare sulla sabbia, cavalcare un cammello, prendere una motocicletta o un SUV per attraversare il saliscendi delle dune ondulate, prendere un aliante, apprezzare l'alba e il tramonto, campeggio

Dunhuang è una delle famose città lungo l'antica 'Via della Seta'.Le dune di sabbia che cantanodistano cinque chilometri dalla città meridionale e sono famosi per produrre suoni quando la sabbia si muove.

Le montagne sono il risultato dell'accumulo di sabbia.La sabbia ha cinque colori, vale a dire rosso, giallo, verde, bianco e nero. La catena montuosa si estende per circa 40 chilometri da est a ovest e 20 chilometri da sud a nord. La vetta principale è a 1.715 metri sul livello del mare. La sabbia cade per diversi metri, ma si riprende esattamente com'era, cosa che si vede raramente al mondo.

In una conca verde circondata dalla catena montuosa Singing Sand Mountain si trova una sorgente di acqua limpida di circa 300 metri di lunghezza, 50 metri di larghezza e 5 metri di profondità. La forma della molla sembra esattamente una mezzaluna, da qui il suo nome diMezzaluna Primavera.

La sorgente è circondata da tutti i lati dalla catena montuosa Singing Sand, ma non è coperta da esse. Rimane sempre increspato e chiaro. Non trabocca mai anche se piove a lungo. Né si secca anche se c'è stata una siccità per molto tempo. Il paesaggio è magnifico. La morfologia unica della coesistenza tra la sabbia e la sorgente è davvero una 'meraviglia del mondo'.

Tour consigliati

  • Viaggio culturale di 5 giorni nel deserto di Dunhuang
  • Tour fotografico di 6 giorni sulla via della seta
  • 11 giorni lungo la Grande Via della Seta
Tour di 6 giorni di dunhuang e zhangye Tour di 6 giorni di dunhuang e zhangye

4. Deserto Taklimakan nello Xinjiang

Deserto TaklimakanDeserto Taklimakan
  • I periodi migliori per visitare: dall'autunno alla primavera successiva. I 20 giorni che vanno da fine ottobre a metà novembre di ogni anno sono la stagione d'oro per viaggiare attraverso il deserto di Taklimakan.

Il deserto di Taklimakan si trova nel centro del bacino del Tarim. È lunga 1.000 chilometri dalla parte orientale all'estremità occidentale e larga 400 chilometri da sud a nord. L'area totale è di 337, 600 chilometri quadrati. èil più grande desertoall'interno del territorio della Cina. Di conseguenza, si chiama 'Deserto Taklimakan'.

Inoltre, è anche il secondo deserto di sabbia mobile più grande del mondo dopo il deserto di Rub' al Khali nella penisola arabica. Taklimakan, che significa 'entra e non uscirai mai' in lingua uigura, è anche conosciuto come 'il deserto della morte'.

Le mutevoli dune di sabbia nel deserto di Taklimakan sono di dimensioni enormi, con un'altezza di 100-200 metri in generale, e circa 300 metri al massimo. All'interno del deserto, le dune di sabbia sono di una grande varietà. Le loro forme cambiano in modo imprevedibile, spaziando dalle torri agli alveari, alle piume, alle squame di pesce.

Ci sono due enormi dune di sabbia che sono chiaramente colorate di rosso e bianco, chiamate anche Monte Shengmu. Hanno preso forma dopo l'estrazione delle rocce sedimentarie costituite da arenaria rossa e gesso bianco.I funghi erosi dal vento nel Monte Shengmu sono spettacolari. Alto circa 5 metri, circa 10 persone possono stare sotto le enormi coperture.

Durante il giorno, il sole splende, la sabbia argentata abbaglia e la temperatura della sabbia raggiunge i 70-80 gradi Celsius. A causa della forte evaporazione, le piante in superficie stanno andando alla deriva. Spesso i visitatori possonovedere un miraggio nebulosoche appare da lontano.

A est del deserto di Taklimakan esiste un enorme pezzo di terra a forma di ciotola, noto come bacino di Turpan. Ai suoi bordi si trovano città in rovina costruite intorno all'anno 200 aC, proprio sull'antica Via della Seta. Fino al XV secolo, la rotta commerciale, lunga circa 6.400 chilometri, si estendeva ancora tra i paesi del Mediterraneo e la Cina.

Tour consigliati

5. Deserto di Gurbantunggut nello Xinjiang

Deserto di GurbantunggutDeserto di Gurbantunggut

Il deserto di Gurbantunggut si trova al centro del bacino Dzungarian dello Xinjiang, a est del fiume Manas ea sud del fiume Ulungur. È della Cinail secondo deserto più grande, ma il più grande deserto fisso e semifisso. Ha una superficie totale di circa 48.800 chilometri quadrati, un'altitudine di 300-600 metri e una fonte d'acqua sufficiente.

Lì, i deserti si mescolano alle oasi, formando un paesaggio naturale e artificiale unico. Da un lato ci sono la flora conosciuta come Populus diversifolia e Haloxylon ammondendron, gazzelle mongole e antica ecologia naturale; dall'altro ci sono trattori, pozzi elettrici, irrigazione e civiltà delle oasi moderne. Da un lato ci sono dune di sabbia allungate, suoni immobili e vita rara, mentre dall'altro ci sono scenari verdi, canti e risate e scene vitali.

Tour consigliati nel deserto della Cina

Tutti i nostri tour possono essere personalizzati. Se non sei interessato alle destinazioni o ai tour di cui sopra, puoi contattarci per creare un tour su misura per te.